un'Associazione di Cittadini che vogliono promuovere e produrre nel Territorio le Energie Rinnovabili. —> Partecipa anche tu agli eventi e prenotando le quote che vuoi dal link sotto ↓↓↓↓↓

Archivio per la categoria ‘Uncategorized’

Comunità Energetica in “piazza” per m’illumino di meno sabato 25/2

Sabato mattina dalle ore 10 alle 12 saremo insieme a San Lazzaro in Transizione al Parcheggio di via Repubblica/Parco 2 Agosto per l’iniziativa Comunale: “Piazza della mobilità sostenibile” (link).
Vogliamo condividere con la cittadinanza i nostri progetti e iniziative:
millumino-e-loghiparleremo di Transizione e di alcuni dei fantastici strumenti che mette a disposizione, ma anche di ambiente ed di energia, come fare a produrla insieme e come risparmiarne vivendo meglio con la Bobina B.A.C. recentemente presentata alle serate del Bio Mercato.
Quindi vi aspettiamo per un paio di ore in cui confrontarci su queste tematiche !
Annunci

Altre foto dei Laboratori per la sperimentazione della Bobina B.A.C.

Testa, Cuore e Mani !

Questa si che è Transizione e Sperimentazione insieme !

Questo slideshow richiede JavaScript.

20170207_210834_1 20170207_213926 20170207_220103 20170207_221320_1 20170207_221727_1 20170207_221735 20170207_221746 20170207_221747_1 20170207_222059 20170207_222102 20170207_222408_1 20170207_222418_2 20170207_222425_1 20170207_222554_1 20170207_222626_1 20170207_222702 20170207_222921 20170207_223118_1
20170207_223125_1
20170207_223129_1 20170207_223142_1 20170207_223200_1 20170207_223204_1 20170207_223211_1 20170207_223304_1 20170207_223531 20170207_223650_1 20170207_223852_1

Laboratorio Bobina BAC: come è andata.

Non ci stancheremo mai di ringraziare tutti gli 80 e più partecipanti oltre a chi purtroppo non è riuscito ad esserci anche a causa del poco spazio.

L’energia che si è creata è qualcosa di speciale e cercheremo di farne tesoro, vogliamo quindi condividere la presentazione di quei giorni anche per tutti quelli che non sono venuti, pur senza le nostre spiegazioni pensiamo sia già un ulteriore contributo e ricordatevi che per i dettagli pratici potete sempre visitare il sito di Ecocreando o contattarci.

Di seguito mettiamo anche alcune foto dei laboratori:
p_20170207_215832_1

p_20170208_214549 p_20170208_215431

mercoledi-8

mercoledi-8_3
p_20170208_224435

Video Laboratorio di Martedì

Laboratori Bobina B.A.C. già un successo !

Grazie a tutti per il grande interesse dimostrato !
Con oltre 60 prenotazioni è già un successo, Martedì 7 è tutto esaurito e per chi fosse ancora interessato, rimangono alcuni posti Mercoledì 8 (nel caso mandate una email). Cercheremo di non tradire le aspettative !

bac

Il 28/1 “TESLA: un Genio sconosciuto” conferenza al Biomercato di San Lazzaro

San Lazzaro Citta' di Transizione

volantino-spaziotesla_definitivo_fronte

Una serata  alla scoperta di un uomo che con le sue idee ed esperimenti non solo ha cambiato il mondo, ma ha gettato le basi per trasformarlo in quel paradiso che tutti sogniamo, vogliamo raccogliere la sfida ?

L’Energia è tutto, è la cosa più preziosa e più abbondante che ci sia, è la vita ed è ovunque, a noi spetta solo trasformarla nel modo migliore per essere Felici.

Da quando è nata Comunità Energetica promuove tutto ciò, con i Soci, nelle Scuole e nella Comunità. Recentemente le continue collaborazioni e sperimentazioni, ci hanno portato a conoscere le Associazioni Ecocreando e Spazio Tesla che attraverso le idee e le invenzioni del grande scienziato promuovono gli stessi valori. Ringraziamo sin da ora la disponibilità dei volontari che interverranno e faranno sperimentazioni durante la serata, che si concluderà con la partecipazione del pubblico.

Di seguito alleghiamo il Volantino completo fronte e retro…

View original post 13 altre parole

Verbale dell’assemblea dei soci dell’Associazione Comunità Energetica 2016

In questo giorno 1 del mese di dicembre dell’anno 2016, alle ore 21 presso la Sala del Centro Malpensa a Villa Serena in via Jussi 33 a San Lazzaro di Savena, si sono riuniti i soci della “Associazione comunità energetica” per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO
  2. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO SULL’ESERCIZIO SOCIALE CHIUSO AL 31/12/2015;
  3. PRESENTAZIONE ED APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DELL’ESERCIZIO SOCIALE CHIUSO AL 31/12/2015;
  4. APPROVAZIONE E DISTRIBUZIONE QUOTE IMPIANTO FOTOVOLTAICO SCUOLE FANTINI;
  5. VARIE ED EVENTUALI.

Causa dimissioni del presidente assume la presidenza dell’assemblea, ai sensi dello statuto, il vice-presidente del Consiglio Direttivo, sig. Fabio Giovanardi, il quale

preso atto

  • della regolarità della convocazione a sensi di statuto;
  • che sono presenti numero 43 su 74 soci, in proprio o per delega, pari al 58% dei partecipanti all’Associazione;
  • che sono presenti numero 5 su 5 componenti il consiglio direttivo,

dichiara :

l’assemblea valida a deliberare in merito alla composizione del Consiglio Direttivo.

Il presidente dell’assemblea funge anche da segretario verbalizzante.

Dopo un breve sondaggio tra i soci per raccogliere le candidature, il Consiglio Direttivo uscente propone le seguenti nomine:

Presidente: Riccardo Tonelli

Vice Presidente e Tesoriere: Fabio Giovanardi

Consigliere: Andrea Savigni

Consigliere: Paolo Dovadoli

Consigliere: Rosella Fioretti

Si segnala anche la disponibilità del Socio: Roberto Amato disponibile ad aiutare e subentrare qualora ce ne fosse bisogno.

Il nuovo Consiglio Direttivo viene votato dall’assemblea ad unanimità.

Successivamente il neo eletto Consiglio Direttivo passa all’approvazione del rendiconto dell’esercizio sociale chiuso al 31 dicembre 2015.

Il vice presidente, in merito al secondo punto in OdG illustra quanto fatto dall’Associazione nel corso del 2015.

  • L’impianto fotovoltaico sulle scuole Fantini risulta regolarmente funzionante dal 28 dicembre 2011 ad eccezione di un periodo di tempo in cui una striscia di pannelli non era operante a causa della rottura di uno di questi avvenuta nel 2015, inoltre sempre nello stesso anno si è dovuto mandare uno dei 2 Inverter a causa di un guasto alla porta seriale, in riparazione presso la ditta costruttrice (ABB) la quale, a causa della sua impossibilità nel procedere con una fatturazione elettronica (necessaria per l’Amministrazione comunale per procedere al pagamento) non ha restituito il suddetto Inverter finché l’Associazione stessa non è intervenuta anticipando il pagamento (l’Amministrazione comunale ha poi ripagato questa spesa e quella dei pannelli) dopo che erano passati vari mesi di inutili trattative. L’impianto è ora funzionante. Purtroppo il risultato è che nel 2015 l’impianto ha prodotto decisamente meno degli altri anni.
  • Per quel che riguarda il 2016 invece, non solo non ci sono stati problemi di produzione, perché è stato un buon anno senza intoppi particolari, ma si è anche installato un telecontrollo che permette di essere più reattivi in caso di problemi.
  • Roberto Amato rende nota una lettera ricevuta dai rappresentanti delle Fantini e relativa al mancato incasso da parte della scuola della parte di introiti per l’energia venduta che, secondo gli intenti del progetto, andavano direttamente girati alla scuola. Tuttavia poiché tale accordo non era stato esplicitato per iscritto nella convenzione, finora non ci sono stati versamenti. L’Assemblea si prende l’impegno di verificare se il problema è risolto.
  • I proventi del conto energia del 2015 sono stati ricevuti dall’Associazione nel mese di novembre di quest’anno, sia per problemi del gestore sia per lo problematiche legate alla tesoreria comunale.
  • Il presidente dell’assemblea prosegue con l’illustrazione del secondo punto all’ordine del giorno, dando lettura del rendiconto al 31 dicembre 2015, ed invitando l’assemblea a formulare osservazioni in merito.
  • L’assemblea, dopo approfondita discussione, delibera di approvare all’unanimità dei presenti il rendiconto al 31 dicembre 2015.
  • In riferimento al quarto punto in OdG, il presidente cede la parola al segretario il quale procede a illustrare il contributo del conto energia al 31/12/2015 ricevuto dal comune, il provento risultante sulla singola quota a seguito della tassazione prevista e la proposta di ripartizione del contributo in riferimento al numero di quote possedute dai soci.
  • L’assemblea delibera di effettuare appena possibile un incontro anche con i soci che non sono potuti intervenire per poter procedere anche alla distribuzione del loro dividendo del conto energia.
  • Alle varie ed eventuali il presidente ricorda e sollecita nuovamente i soci presenti ad un maggior coinvolgimento nella vita dell’Associazione ricordando la necessità di aiuti per gestire quanto in essere e per i nuovi progetti in corso di definizione. E successivamente vengono illustrate proposte, esperienze e prospettive di nuovi progetti.
  • Viene illustrato l’esito del Progetto “DIAMOCI UNA REGOLATA”, per l’installazione di Termovalvole alle scuole Pezzani di San Lazzaro, purtroppo annullato all’ultimo momento a causa del parere negativo della ragioneria comunale.
  • Viene riportato l’incontro di Settembre con la Sindaca avuto da parte di “San Lazzaro in Transizione” relativamente a questo e altri progetti (compresi quelli di altri gruppi) e delle motivazioni e possibili soluzioni perché questo ed altri progetti non vengano continuamente fermati.
  • Sempre dal presidente vengono descritte le nuove collaborazioni, anticipati i prossimi eventi in preparazione e infine viene presentato il nuovo progetto di Convenzioni per i soci 2017, chiamato “MENO E MEGLIO”, al quale seguono delle iscrizioni da parte di alcuni soci attraverso l’apposito modulo (scaricabile dal sito).

Il segretario procede alla distribuzione del dividendo del conto energia in contanti ai soci presenti e delegati, ricordando che vi è la possibilità di lasciarli all’Associazione che provvederà al loro utilizzo esclusivamente per fini sociali.

L’assemblea viene sciolta alle ore 23.00.

Il Segretario      Fabio Giovanardi

        Il Presidente     Riccardo Tonelli

Convenzioni Soci 2017

In attesa del verbale dell’assemblea annuale tenutasi l’1 dicembre,

Per venire incontro alle continue richieste da parte dei soci e concittadini di agire in modo sempre più fattivo sul risparmio energetico e per poter aiutare nelle spese l’Associazione, abbiamo deciso attraverso apposite Convenzioni per il 2017 (qui) di sperimentare 2 servizi che portino a un monitoraggio e un risparmio energetico immediati.

  1. Montaggio gratuito e non invasivo di una Bobina Bifilare Autoinduttiva sul tubo della Caldaia di casa, con il solo fine di ridurre i consumi. A chi ne farà richiesta tramite l’apposito Modulo di Adesione (qui), una volta fatta l’installazione, valutando gli indicatori di uso, prezzi al mc e degli andamenti delle temperature stagionali, il 30% dei risparmi ottenuti dalle bollette annuali (rispetto alle stesse dell’anno precedente), per i primi 5 anni, verranno girati all’Associazione.

eco

Ricordiamo a chi fosse interessato, che verranno richieste le bollette del Gas dell’anno 2016.

bobina-su-caldaia

 

2. Certificazione Energetica dell’appartamento a meno della metà del prezzo di mercato. Un socio e professionista del settore verrà a casa dei Soci che ne faranno richiesta sempre compilando il precedente modulo e attraverso una Termocamera professionale darà indicazioni sui punti di dispersione termica della casa ed emetterà un certificato energetico che valorizzerà l’abitazione, inoltre verrà mandata via email la foto biometrica ad infrarossi dell’appartamento.

classethermo1 thermo2

 

 

 

 

 

Per qualsiasi dubbio non esitate a scriverci:

Email: comunitaenergetica.sanlazzaro@gmail.com

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: